Antonio Dell'Atti Project Manager

Manager della Fondazione G. Brodolini con oltre 5 anni di esperienza, per cui ha contribuito alla nascita e allo sviluppo dei principali progetti di innovazione sociale italiani ed europei tra cui: Social Roots, piattaforma di innovazione sociale nel settore agrifood (MIPAAF, 2015); AGES 2.0, sperimentazione sociale sull’utilizzo di Internet e Social Media per migliorare il benessere sociale e la salute mentale della popolazione anziana (DG EMPL  2012-2014). Collabora con la Fondazione ItaliaCamp  per cui ha coordinato le attività di WeThink, piattaforma di dialogo tra think thank (2012-2014), e curato le relazioni con il Padiglione Italia di EXPO 2015, in particolare come coordinatore del Vivaio delle Idee, e come Project Manager del Road Show del Vivaio delle Idee in 7 città italiane.

Marco Pozzi Incubation Manager

Dopo essersi laureato in Ingegneria Gestionale, inizia la sua carriera come consulente in PricewaterhouseCoopers dove si specializza per 4 anni in risk management, due diligence, business continuity plan e sustainability , seguendo diversi progetti nazionali ed internazionali. Precedentemente ha lavorato nel campo dell’e-commerce come project manager. Entra in FabriQ per seguire lo sviluppo del programma di incubazione delle startup ad impatto sociale, mosso dall’interesse per l’innovazione.

Debora Greco Content & Community Manager

Open & Social Innovation Officer della Fondazione G. Brodolini. Possiede una vasta esperienza nell’organizzazione di eventi  e nel coordinamento di attori diversi, acquisite nel corso degli anni nel settore umanitario in Africa, nel settore della cooperazione e sviluppo internazionale in Guatemala. Nell’ultimo anno si è occupata della realizzazione delle attività di promozione, gestione amministrativa e dei rapporti tra i partner, in numerosi progetti  tra cui: Social Roots, Educazione all’Imprenditorialità Sociale, MYC.

Fabio Sgaragli

Già manager per il gruppo di Sustainability globale di PricewaterhouseCoopers prima Londra e poi New York, Fabio è un eclettico esperto di business, con una passione per l’innovazione e il cambiamento con oltre 15 anni di esperienza. Come imprenditore, ha maturato esperienze di consulenza e formazione corporate a livello internazionale per aziende come Ferrari, Maserati, Toyota Motor, Starwood, Bristol Myers Squibb, Nike, Ferragamo AsiaPac, Unicredit S.p.a., Gruppo BNP Paribas, ed ha alle spalle migliaia di ore di aula in più di 30 paesi nei cinque continenti. È oggi Head of Learning & Innovation della Fondazione Giacomo Brodolini, con un ruolo di coordinamento di tutte le attività connesse alla Social Innovation e alla Social Entrepreneurship. Inoltre dal 2015 è direttore di Open Incet (Open Innovation Center Torino).

Marco Nannini

Fondatore di RCG Advisor dopo una ventennale esperienza di Strategy e Management Consulting presso primarie società del settore (The Boston Consulting Group e Roland Berger Strategy Consultants) ha intrapreso la carriera di Business Angel e sta investendo in diverse realtà che abbiano interessi nella sostenibilità ambientale o nel sociale. Dal 2012 è socio e AD  di Impact HUB Milano e responsabile per lo sviluppo di nuove iniziative fra cui le attività di social venture e incubazione. Cofondatore e Presidente di GS4C una startup innovativa che si occupa di materiali ecocompatibili e riciclabili. Cofondatore e membro del CDA di Almostthere una società che si occupa di sport. È stato inoltre il cofondatore e CEO di un Team di America’s Cup. Ha conseguito una laurea in Economia Politica in Bocconi e ha approfondito i suoi studi di management con alcuni corsi executive presso INSEAD. È inoltre Presidente dell’Associazione Riccardo Nannini.