firma FAP

Dal 6 al 23 marzo FabriQ offre agli aspiranti candidati al #FabriQAP2017 la possibilità di prenotare un appuntamento per ricevere supporto nella fase di application: risponderemo ad ogni domanda, dubbio e curiosità sulle modalità di partecipazione e sullo svolgimento del Programma.

Gli appuntamenti saranno individuali, dureranno mezz’ora circa e potranno svolgersi anche tramite call. Di seguito il calendario:

Lunedì 06/03: 17:00-18:00  –  Giovedì 09/03: 10:00-11:00

Lunedì 13/03: 17:00-18:00 –  Giovedì 16/03: 10:00-11:00

Lunedì 20/03: 17:00-18:00 – Giovedì 23/03: 10:00-11:00

Per prenotarsi occorre inviare una mail a info@fabriq.eu, fornendo una breve descrizione del proprio progetto, indicando il motivo per cui si chiede consulenza e specificando una preferenza di data e orario.

Q&A: FabriQ Acceleration Program 2017 

Una lista delle domande e risposte più frequenti su come partecipare al FabriQ Acceleration Program 2017. 

Ammissibilità al Programma. 

  • È necessario che l’impresa sia registrata presso la Camera di Commercio di Milano?                

No. Per l’ammissibilità è sufficiente che l’impresa sia registrata presso qualunque Camera di Commercio italiana.

  • È possibile essere costituiti in associazione o in altra forma giuridica diversa dall’impresa?  

No. Per partecipare al Programma occorre essere costituiti come micro, piccola o media impresa iscritta al Registro della Camera di Commercio, costituita da meno di 36 mesi oppure da costituirsi entro 3 mesi dall’inizio del percorso di accelerazione.

  • È necessario che l’impresa sia costituita in Italia?                                                                                        

Sì, per partecipare al Programma occorre essere costituiti in Italia ed iscritti presso una Camera di Commercio. Inoltre, si richiedono uno stato di regolare attività e il pieno rispetto delle normative in vigore in Italia.

  • È possibile presentare progetti già sviluppati e in fase di lancio?                                                    

Possono beneficiare delle agevolazioni previste dal Programma i soggetti che, al momento della candidatura, siano imprese già costituite o da costituire, i cui progetti si trovino indifferentemente in una fase di incubazione, pre-accelerazione o accelerazione.

  • I progetti candidati devono interessare la sola Città di Milano?

No. Possono partecipare al Programma startup e idee ad impatto sociale provenienti da tutta Italia, che abbiano indifferentemente una ricaduta a livello locale, nazionale o addirittura internazionale.

Seed Money e servizi di accelerazione. 

  • In cosa consiste il premio del Programma?

Il Programma mette in palio per le 5-7 startup vincitrici un premio in Seed Money e servizi di accelerazione per sei mesi, per un valore complessivo di 250.000€. Tale premio sarà erogato sia in forma liquida sia sotto forma di servizi quali: formazione e mentorship, utilizzo degli spazi di co-working e di condivisone a FabriQ,  accesso agli eventi e al network di FabriQ e Impact Hub Milano, partecipazione ad un Investor Day di fine percorso.

  • Qual è il valore complessivo del Seed Money?

Il Seed Money è un grant in liquidità che va dai 15 .000 ai 20.000€ a seconda della disponibilità delle startup a cedere ai finanziatori una quota di equity comunque inferiore al 10%.

  • Qual è l’impegno richiesto in fase di accelereazione? 

La fase di accelerazione richiede la presenza full-time presso FabriQ: l’obiettivo del Programma è, infatti, quello di creare una community e occasioni di networking all’interno dell’incubatore. Il percorso di accelerazione dura sei mesi e prevede tre incontri circa al mese, tra lezioni frontali, workshop, seminari, corner, sessioni di mentorship, eventi etc. La formazione è centrale rispetto al Programma e, pertanto, la partecipazione agli incontri è obbligatoria: ai fini della ricezione del premio finale in Seed Money occorre aver registrato una frequenza tra il 70% e il 75%.