Project Description

Wiseair nasce con la missione di creare il primo quartiere al mondo caratterizzato da una mappatura iper-locale e real-time della qualità dell’aria. Il nostro principale obiettivo è mostrare come la qualità dell’aria all’interno di un contesto urbano possa variare sensibilmente sia in funzione del momento della giornata che della posizione, e come un’informazione dettagliata rispetto a tale fenomeno possa essere determinante per ridurre i livelli di esposizione individuale ai principali inquinanti atmosferici, promuovendo l’adozione di comportamenti e stili di vita più consapevoli.

Tale visione è perseguita attraverso la creazione di un’infrastruttura capillare di punti di rilevazione di particolato atmosferico. Rispetto alle soluzioni tradizionali, i nostri sensori non richiedono batterie o prese elettriche. Essi sono direttamente alimentati da un sistema di energy harvesting bioelettrochimico (Plant Microbial Fuel Cell) capace di convertire in energia elettrica l’energia chimica in eccesso prodotta da una pianta. Nasce così un vaso smart che nasconde al suo interno un sensore di contaminanti atmosferici connesso ad una rete wireless IoT, completamente autosufficiente dal punto vista energetico e perfettamente integrato all’interno del contesto urbano.