Officine Digitali – 12 mesi di sperimentazione.

Da giugno 2018, FabriQ Officine Digitali comprende vari format di eventi  che hanno come obbiettivo l’avvicinamento ai temi della stampa 3d, della manifattura, della programmazione e coding, partendo dal coinvolgimento dei più giovani, ma non escludendo i più grandi.

Il fatto di riscuotere particolare successo sul territorio ha spinto il Team di FabriQ a riproporre sempre in nuove modalità rivolte a nuovi target, delle occasioni di sperimentazione di questi temi innovativi.

La collaborazione diretta con gli abitanti nello strutturare le proposte è stata tassello essenziale per progettare attività di successo.

Stampa 3D e Coding 

La stampa 3D è stato il primo passo che ha permesso lo sviluppo di queste tematiche nel quartiere, grazie alla collaborazione avviata con il campus estivo dell’Associazione Quarto Oggiaro Vivibile, che l’anno scorso è stata trampolino di lancio per il format, anche questa estate ha riproposto i workshop interattivi dedicati ai più piccoli.

Dall’estate 2018 quindi si sono avviati workshop o open day, corsi ad iscrizione, corsi specifici a tema, eventi sul territorio.

Grazie ad alcuni bandi del Municipio 8 FabriQ ha collaborato con alcune scuole elementari dell’area sviluppando anche le tecniche di coding.

In occasione della famosa festa milanese del Fuorisalone anche Quarto Oggiaro si è attivata e FabriQ per l’occasione ha proposto l’esposizione delle stampanti 3D con brevi spiegazioni divulgative sull’utilizzo. I passanti e i curiosi sono stati numerosi. Sempre in occasione del 9 aprile si è organizzato un breve workshop dedicato ai ragazzi che vivono Piazza Capuana quotidianamente con Spazio Agorà: si sono mostrate loro le tecniche di stampa, in prospettiva di creare corsi congiunti in futuro.

Robotica

Da gennaio a marzo si è svolto il corso di robotica, che ha visto i giovani iscritti cimentarsi nella costruzione di veri robot, dal disegno delle componenti, passando per la stampa 3d e l’assemblaggio, fino alla programmazione del dispositivo, concludendo anche con una sfida finale tra robot.

Arduino

Workshop base di introduzione ad Arduino, realizzato a maggio grazie alla collaborazione con la rete Arduino e i suoi volontari. L’occasione è stata specificatamente indirizzata a genitori e figli, portando i partecipanti a seguire la lezione introduttiva alla scheda di programmazione. L’obiettivo è quello di riproporre il workshop e creare una base di interesse anche su Arduino, passando dal target giovane a quello più adulto.

Progetti ad hoc

La diffusione sul territorio e il passaparola hanno contribuito a promuovere FabriQ come erogatore di formazione sui temi STEM: si sono avviati diversi percorsi di coprogettazione, grazie al contatto con scuole o associazioni che gestiscono i doposcuola.

In questo senso il Team è sempre disposto ad ascoltare richieste e trovare insieme le risorse per realizzare le iniziative: scrivi al FORM per proporre la tua esigenza!