Mettiamoci in Gioco

Mettiamoci in gioco è un progetto di attivazione territoriale che vede protagonista il campetto sportivo di via Valsassina, adiacente FabriQ, con l’obiettivo di animarlo attraverso arte, cultura, educazione ambientale e corsi sportivi rivolti al target di giovani abitanti del quartiere, proponendo attività diversificate che si svolgono per tutta la stagione estiva.

Grazie ad un bando promosso da Timberlad e King Baudouin Foundation, FabriQ ha collaborato con associazioni del territorio in un partenariato locale formato da Save the Children, ASD Futura, e Ambiente Acqua Onlus, che, agendo nell’area di Quarto Oggiaro, tengono particolarmente a ridefinire le funzioni del campetto e a dare opportunità ai giovani, creando un’iniziativa potenzialmente replicabile negli anni.

Da Maggio, tutti i mercoledì si alternano i corsi sportivi di ASD Futura e i laboratori ambientali di AmbienteAcqua, che intercettano i ragazzi che frequentano gli spazi di Save the Children e soprattutto gli originali frequentatori del campetto, creando collaborazione e condivisione di un luogo vivibile da tutti.

La settimana dal 25 al 29 giugno 2018 è stata dedicata alla Street Art: il writer Bros ha gestito la creazione di un murales condiviso con gli abitanti, attività che ha coinvolto più di 40 ragazzi tra gli 8 e i 18 anni.