11 APRILE 2017 – Legal-Up: “Visibilità sui motori di ricerca: SEO, meta tag e keywords advertising” 

legal-up (1)

Search Engine Optimization, meta tag e keywords advertising sono le principali tecniche utilizzate per acquisire visibilità sui motori di ricerca, strumenti capaci di determinare e indirizzare le scelte di milioni di utenti in rete. Ma quali sono i risvolti giuridici di queste tecniche?

Questo il focus del 5° workshop di Legal-Up, tenuto da Italo Cerno, avvocato esperto di Information Technology e vincitore della prima Call 4 Social Innovators lanciata da FabriQ.

Per partecipare occorre iscriversi gratuitamente a questo link.

21 MARZO 2017 – Legal-Up: “Relazioni digitali e pubblicità online” 

Legal Up 4° incontro

Il 21 marzo alle 17:00 a FabriQ ospita Relazioni digitali e pubblicità online, il quarto workshop di Legal-Upun ciclo completamente gratuito di sei incontri a cadenza mensile sulle tematiche giuridiche più rilevanti per le startup innovative e le idee d’impresa in ambito sociale e tecnologico.

In questo incontro Italo Cerno, avvocato esperto di Information Technology,  parlerà degli aspetti legali su come tracciare i comportamenti degli utenti in rete per indirizzare loro in maniera strategica la propria offerta di beni, servizi e contenuti. Sarà tracciata una panoramica degli strumenti necessari per gestire in maniera ottimale le relazioni digitali con clienti attuali e potenziali e di come si sta evolvendo la comunicazione commerciale. 

Per partecipare basta iscriversi a questo link.

7 MARZO 2017 – IN^3: giovani imprenditori cercasi 

banner

Il 7 marzo dalle 17:00 alle 19:00 FabriQ e Fondazione Welfare Ambrosiano presentano il progetto IN^3 – INcubazione di imprese di INnovazione sociale per l’INclusione socioeconomica giovanile.

IN^3 è un percorso di accompagnamento all’auto-imprenditorialità per giovani tra i 18 e i 35 anni, esclusi dal mondo della formazione e del lavoro, che vivono nella Città Metropolitana di Milano. Il percorso è promosso da ICEI Milano in partnership con FabriQ (Fondazione Giacomo Brodolini e Impact Hub Milano), Comunità Nuova onlus e Fondazione Welfare Ambrosiano ed è finanziato da Fondazione Cariplo e Fondazione Giulini. A IN^3 aderisce anche il Comune di Milano.

Per partecipare basta iscriversi a questo link.

6-23 MARZO 2017 – Q&A: FabriQ Acceleration Program 2017 

Banner-FAP2017

Dal 21 febbraio al 26 marzo 2017 è possibile candidarsi al FabriQ Acceleration Program 2017, un programma rivolto a startup e progetti imprenditoriali ad impatto sociale per supportarli nella ricerca e nello sviluppo di finanziamenti attraverso Seed Money e servizi di accelerazione.

Dal 6 al 23 marzo FabriQ offre agli aspiranti candidati la possibilità di prenotare un appuntamento per conoscere meglio il #FabriQAP2017 e ricevere supporto nella fase di application: risponderemo ad ogni domanda, dubbio e curiosità sulle modalità di partecipazione e sullo svolgimento del Programma.

Gli appuntamenti saranno individuali, dureranno mezz’ora circa e potranno svolgersi anche tramite call. Di seguito il calendario:

Lunedì 06/03: 17:00-18:00  –  Giovedì 09/03: 10:00-11:00

Lunedì 13/03: 17:00-18:00 –  Giovedì 16/03: 10:00-11:00

Lunedì 20/03: 17:00-18:00 – Giovedì 23/03: 10:00-11:00

Per prenotarsi occorre inviare una mail a info@fabriq.eu, fornendo una breve descrizione del proprio progetto, indicando il motivo per cui si chiede consulenza e specificando una preferenza di data e orario.

22 FEBBRAIO 2017 – Legal-Up: “App, videogame e website” 

Legal Up 3° incontro

Il 22 febbraio si terrà il terzo appuntamento di Legal-Up, dedicato a “App, videogame e website”. Italo Cerno, avvocato esperto di Information Technology, partirà da come la crossmedialità ha consentito di declinare i contenuti su più media e piattaforme, rinsaldando le relazioni con gli utenti, fino ad arrivare all’analisi della protezione e delle implicazioni legali relative alla realizzazione e diffusione di website, app e videogame.

Il workshop si terrà come sempre alle 17:00 a  FabriQ,

Per partecipare occorre iscriversi a questo link.

18 GENNAIO 2017 – Legal-Up: “La privacy che verrà…il via al countdown”

legal-up-2-incontro

Il 18 gennaio alle ore 17:00 presso FabriQ si terrà “La privacy che verrà…il via al countdown”, il secondo workshop di Legal-Up.

Questo mese l’avvocato Italo Cerno parlerà delle novità principali in materia di trattamento dei dati, introdotte dal Regolamento UE 2016/679 che a breve sostituirà il Codice della Privacy italiano: ambito di applicazione, competenza delle autorità di controllo, la figura del Privacy Officer, regole per informativa e consenso, principi di privacy by design e protezione by default, valutazione dei rischi, misure di sicurezza e sanzioni rilevanti.

Per partecipare occorre iscriversi a questo link.

14 DICEMBRE 2016 – Legal-Up: “Start Up Innovative & IT Law. Overview” 

legal-up-sito

Il 14 dicembre alle ore 17:00 FabriQ ospita “Start Up Innovative & IT Law. Overview”, il primo incontro di Legal-Up, un ciclo di workshop a supporto delle startup, il cui scopo è approfondire con i giovani imprenditori le tematiche legali più rilevanti per le loro idee d’impresa.

Il primo workshop fornisce una panoramica degli aspetti giuridici fondamentali per avviare il proprio progetto innovativo: privacy, proprietà intellettuale, advertising, e-commerce e tanto altro.

L’incontro è tenuto da Italo Cerno, avvocato esperto di Information Technology e vincitore della Call 4 Social Innovators lanciata da FabriQ.

La partecipazione a Legal-Up è gratuita previa iscrizione all’evento.

13 DICEMBRE 2016 – Lancio del nuovo Quaderno FGB 

quadernoresize

Il 13 dicembre FabriQ ospita la presentazione del nuovo Quaderno della Fondazione Giacomo Brodolini, una raccolta delle esperienze nell’ambito delle politiche sociali, dell’innovazione e della rigenerazione urbana di cui sono protagonisti gli hub aperti dalla Fondazione negli ultimi anni.

L’evento vede la partecipazione di Fabio Sgaragli, Open & Social Innovation Manager di FGB e Senior Advisor di FabriQ e Fabrizio Montanari, docente dell’Università di Modena e Reggio Emilia.

È possibile partecipare iscrivendosi qui

28 OTTOBRE 2016 – Quarto Social Lab

quarto-social-lab-02

FabriQ, insieme a ASD Futura Milano, Associazione Quarto Oggiaro Vivibile, Spazio Agorà, US Aldini Bariviera, organizza l’evento “Quarto Social Lab” venerdì 28 ottobre dalle 15:30 alle 18:30 presso FabriQ, via Val Trompia 45/A.
L’evento è stato ideato per “riconsegnare” agli abitanti del quartiere il rinnovato Campetto Sportivo adiacente all’incubatore. Si svolgono laboratori creativi, dimostrazioni sportive e tornei organizzati dalle Associazioni partner. Durante l’evento inoltre sono presentate le attività di FabriQ, dal supporto alle startup innovative a vocazione sociale alla promozione dell’Innovazione Sociale nel quartiere di Quarto Oggiaro. Interviene Cristina Tajani, Ass. Politiche del Lavoro, Attività Produttive, Commercio e Risorse Umane del Comune di Milano; Simone Zambelli, Presidente Municipio 8 Milano; Fabio Galesi, Presidente Consiglio di Municipio 8 Milano.

Per concludere si svolge la premiazione dei vincitori della Call 4 Social Innovators, i quali presentano i progetti proposti per la crescita di FabriQ e Quarto Oggiaro.

Per il programma più dettagliato, clicca qui

 27 LUGLIO 2016 – #ShareYourHolidays 

hd2

Il 27 luglio FabriQ, in collaborazione con Mare culturale urbano e Sharewood organizza un evento per scoprire come la sharing economy e la social innovation ci aiutano a vivere l’estate milanese..e non solo!

ClubSharing, Blablacar, City Guide, Bed & Care, Get Wild e Sharewood presenteranno i loro progetti di sharing economy legati al turismo. Con Quarto Oggiaro Vivibile, Progetto Spazio Agorà e Mare culturale urbano scopriremo le iniziative in programma per quest’estate a Milano.

Interverrà Cristina Tajani, Assessore Politiche del lavoro, Attività produttive, Commercio e Risorse umane del Comune di Milano.

A conclusione dell’evento ci sarà un aperitivo.

Per registrarti all’evento, clicca qui

1 GIUGNO 2016 – FabriQ ospita l’evento italiano di Wearable Technology

picnic

Il 1° giugno, FabriQ ospiterà l’evento “WT Picnic Milan”, dalle 09:30 alle 14:00.

Sarà un incontro per discutere dello stato dell’arte delle Wearable Technologies, approfondendo insieme alle startup presenti: Comftech, Amiko, Beast, Endosight, SharkNet, Amyko, Tooteko, e a vari esperti del settore Paolo Mariani (Banca  Intesasanpaolo), Costantino Bongiorno (WeMAKE), Francesco Quartuccio (XMetrics), Marco Nannini  (FabriQ), le nuove prospettive dal mondo del mercato e degli investimenti.

A  conclusione degli interventi ci sarà un “Picnic” nel giardino di FabriQ.

Per il programma dettagliato clicca qui.

16 MARZO 2016 – FabriQ presenta le sue nuove Startup

10542_10151524214284794_631926305_n

Mercoledì 16 marzo FabriQ presenta le 20 nuove startup, vincitrici del bando “Startup in Rete”: 4C Legal, Aria, Book a Book, Cascina Torrette, Zonapp, Azionisti TutelatiIl Portale dei Ricambi, Maam,Mia, Movieday, On Fire, Ostello Giovanile, Run Time Production, Start Learning, Koral, Ab-Ovo, My Foody, Find My Lost, Foodhero, Sharewood.

Le startup vincitrici oltre a un contributo economico, pari a un massimo di 15.000 euro, riceveranno un percorso di accelerazione della durata di quattro mesi, erogato da FabriQ.

A partire dalle 17.00, dopo i saluti istituzionali di Cristina Tajani, Assessore Politiche per il Lavoro, Sviluppo Economico e Università, Fabio Sgaragli Senior Advisor di FabriQ, Antonio Dell’Atti Project Manager di Fabriq e alla descrizione del percorso da parte di Marco Nannini Senior Advisor di FabriQ, le startup presenteranno i loro progetti.

Seguirà aperitivo di networking!

26 FEBBRAIO 2016 – FabriQ Investor Day

10880636796_ef3d510a6c_o copy

Venerdì 26 febbraio all’Urban Center di Galleria Vittorio Emanuele a Milano, si terrà l’Investor Day come evento conclusivo della seconda edizione del bando FabriQ.

Le startup vincitrici del bando, hanno avuto la possibilità di seguito un percorso di incubazione a FabriQ di nove mesi composto da un ciclo di formazione sui temi dell’imprenditoria e potendo contare sul supporto di Mentorship. All’interno del programma erano previsti due mesi, gli ultimi, in cui l’attenzione era focalizzata sul Ready To Invest: l’obiettivo era quello di preparare le startup al contatto con i potenziali investitori.

L’Investor Day rappresenta quindi il palcoscenico perfetto per completare il percorso di formazione, mettendo in atto quanto appreso e permettendo alle startup di confrontarsi direttamente con i potenziali investitori.

A partire dalle 09.00, dopo i saluti istituzionali di Cristina Tajani, Assessore Politiche per il Lavoro, Sviluppo Economico e Università, Renato Galliano, Direttore Centrale Politiche per il Lavoro, Sviluppo Economico e Università e Marco Nannini, Managing Director di FabriQ, 6 giovani realtà imprenditoriali disporranno di 10 minuti per mettere in scena il pitch perfetto per presentare la loro startup: UgoJointlyGoBimbo , che hanno seguito il percorso di incubazione presso FabriQ; Endo-Sight, Guide Me Right e iCarry presso Impact Hub Milano.

Per altre 5 startup, invece, la possibilità di presentarsi in un solo minuto, non allo scopo di attrarre i finanziatori, ma con quello di farsi conoscere: VillagecareClub SharingFlythegapOnFire e ReadRunner.

Al termine delle presentazioni, durante un aperitivo, i protagonisti della mattinata avranno l’opportunità di capitalizzare quanto espresso durante i loro pitch, conoscendo personalmente gli investitori e creando nessi e relazioni proficue per il loro futuro.

Agenda:

9.00 Registrazione e welcome coffee

9.30 Saluti iniziali

Cristina Tajani, Assessore Politiche per il Lavoro, Sviluppo Economico e Università

Renato Galliano, Direttore Centrale Politiche per il Lavoro, Sviluppo Economico e Università

Marco Nannini, Managing Director di FabriQ

10.00 Pitch Session

12.00 Aperitivo di networking

L’incontro è riservato a Business Angel, Venture Capital e Investitori.

Per registrarsi cliccare qui

11 FEBBRAIO 2016 – Business angels e fondi: chi sono, cosa fanno, cosa cercano, come valutano una startup

5590303050_0d8e2895b1_b

Nella ricerca degli investimenti la conoscenza del proprio interlocutore è fondamentale. Che siano business angels o fondi è necessario sapere come funzionano e come valutano la startup. Durante l’incontro di giovedì 11 dalle 14:30 alle 17.30 a FabriQ approfondiremo la conoscenza degli investitori e delle loro dinamiche con due soggetti di riferimento nel panorama italiano: 360 Capital Partners e Angels for Innovation. 

Questi saranno i principali temi dell’incontro, ma ci sarà spazio per le domande dei partecipanti:

– I due ospiti si raccontano e introducono il club di Business Angels e il fondo: chi sono, come funzionano, i numeri, il loro portfolio

– Il processo di selezione: come avviene, i requisiti per valutare la startup

– Cosa succede dopo l’investimento

– Consigli pratici: dos and dont’s per presentarsi agli investitori. Le esperienze personali dei due relatori e i casi

360 Capital Partners è una società di Venture Capital che investe in innovazione a 360°, in Europa e più in particolare in Francia e in Italia. Con oltre € 300 milioni in gestione negli ultimi 15 anni, 360° Capital Partners è gestita da un team consolidato che ha accumulato 60 anni di esperienza Venture Capital attraverso investimenti e exit in oltre 80 aziende. A fine 2012 ha raccolto un nuovo fondo di €75 milioni e recentemente in Francia un Fondo Seed di 35M.

Angels For Innovation (A4I) è un’associazione di giovani manager, imprenditori e professionisti che hanno come obiettivo l’individuazione di nuove iniziative imprenditoriali (Startup) con un forte contenuto innovativo e tecnologico da supportare e sviluppare attraverso l’impiego di risorse personali, competenze professionali e network di relazioni. Ad oggi conta 51 soci, ha investito in 12 startup per un ammontare superiore ai 900 mila euro. 

Evento esclusivo per i membri di FabriQ ed Impact Hub. Iscriviti!

4 FEBBRAIO 2016 – Il punto di vista delle startup: due casi di successo raccontano la loro esperienza

5590222418_147473e349_o

Due startup di successo raccontano il percorso che le ha portate a raccogliere investimenti oltre il milione di euro. Le ragioni del successo e gli errori da evitare, i consigli per non perdere tempo e utilizzare nel modo migliore i fondi ricevuti.

Ne parliamo giovedì 4 febbraio dalle 14:30 alle 18 a FabriQ con Francesco Quartuccio e Eddy Fioretti.

Francesco Quartuccio è un appassionato di tecnologia e business con una solida esperienza nella creazione di nuovi business. Laureato in ingegneria nucleare e con MBA conseguito presso il MIP di Milano, ha ricoperto ruoli con responsabilità via via crescenti in primarie società di consulenza e aziende multinazionali. E’ uno dei fondatori di Xmetrics, una delle startup italiane più premiate negli ultimi anni. Nel tempo libero si dedica anima e corpo alla famiglia, una moglie bellissima e due fantastici pargoletti, Samuele e Davide.

Eddy Fioretti is the co-founder and CEO of ClouDesire, a cloud marketplace that allows Software Vendors and Service Providers to sell and distribute web applications as SaaS. Through any cloud, within seconds. With an extensive background in leading operational and organizational changes, Eddy is experienced in positioning high value SaaS solutions to help businesses succeed.

Evento esclusivo per i membri di FabriQ ed Impact Hub. Iscriviti!

28 GENNAIO 2016 – Imprenditoria e Politiche Sociali. Tra Startup, impatto sociale e sviluppo del territorio

4346589832_02fa840e2c_o

Cristina Tajani, Assessore alle Politiche per il Lavoro, Sviluppo Economico, Università e Ricerca, insieme a FabriQ, Incubatore di innovazione sociale del Comune di Milano, vi invitano all’evento “Imprenditoria e Politiche Sociali. Tra Startup, impatto sociale e sviluppo del territorio” che si terrà giovedì 28 gennaio dalle 18:30 alle 20:00 presso la Società Umanitaria in Via San Barnaba 48, Milano.

Un incontro per discutere sulle tematiche relative agli effetti generati da politiche che stimolano l’innovazione e il fare impresa con un obiettivo sociale rivolto al territorio.

Saluti Istituzionali:

Cristina Tajani, Assessore Politiche per il Lavoro, Sviluppo Economico, Università e Ricerca

Interverranno:

Mario Calderini, Politecnico di Milano

Marco Nannini, FabriQ

Margherita Pagani, Flythegap

Francesco Pozzobon, ItaliaCamp

Roberto Randazzo, R & P Legal

Per partecipare è necessario iscriversi qui

14 GENNAIO 2016 – Ampliare il team: i nuovi cofounders

5590313366_d6a63dec4c_o

Spesso lungo il suo percorso di crescita la startup si trova a dover ampliare il proprio team con nuovi cofounders. Risorse chiave per lo sviluppo e il successo del progetto. Ma come trovare e selezionare le persone giuste? E come legarle stabilmente al team? Con quali tipi di accordi? Stock option, work for equity,… Ne parliamo con il team di Quomi, Antonello Carlucci, Partner di Digital Magics e con Andrea L. Pedeferri giovedì 14 gennaio dalle 14 alle 18 a FabriQ. Parleremo della loro esperienza e delle principali modalità adottate dalle startup per districarsi tra questi passaggi.

Quomi è la startup della scuderia Digital Magics che sta innovando il modo di fare la spesa. Quomi è più che un e-commerce di food, è un servizio personalizzato che semplifica il modo di fare la spesa. Ogni settimana offriamo ai nostri clienti la possibilità di scegliere cosa mangiare, selezionando tra un menù di 9 ricette; noi facciamo la spesa in giro per l’Italia, scegliendo prodotti freschi e di alta qualità direttamente da produttori che rispondano a requisiti di eccellenza, e li consegniamo a casa dei nostri clienti nelle giuste dosi e con le istruzioni per preparare le ricette selezionate. Grazie a Quomi non c’è più bisogno di andare al supermercato, si ricevono i migliori ingredienti direttamente a casa risparmiando tempo e denaro.

Antonello Carlucci è Partner di  Digital Magics ha avuto esperienze in Telecom Italia, 3 Italia e Groupalia. Digital Magics è un incubatore certificato di startup innovative digitali, quotato all’AIM di Milano e con un portafoglio di circa 50 iniziative.

Andrea L. Pedeferri svolge l’attività di avvocato nello studio Ferrari Pedeferri Boni di Milano ed è specializzato nella consulenza in diritto commerciale e societario. Ha maturato una significativa esperienza nell’assistenza a società in operazione straordinarie, nella contrattualistica commerciale, nel campo della responsabilità amministrativa degli enti, nonché in operazioni di investimento in start up e relativa contrattualistica.

Evento esclusivo per i membri di Impact Hub. Iscriviti!

2, 11, 21 DICEMBRE 2015 – Info Days Bando “Startup in rete”

Il Comune di Milano lancia il bando “Start up in rete” con lo scopo di promuovere l’aggregazione di imprese attraverso differenti forme quali la creazione di partnership di imprese o di professioni e/o la costituzione di contratti di rete, così da supportarne i processi di riorganizzazione delle filiere e di incrementarne l’efficienza produttiva. Il bando è inoltre di supporto alla microimprenditorialità.

Il Comune di Milano con il presente bando ha stanziato 300mila euro per aiutare le piccole imprese, costituite da un massimo di 48 mesi, a collocarsi in un circolo virtuoso di collaborazioni, attivare nuovi modelli imprenditoriali e aumentare la competitività sul mercato.

Le imprese che si aggiudicheranno il bando avranno diritto al contributo economico (fino a un massimo di 15mila euro) e potranno accedere ad un percorso di accelerazione d’impresa di quattro mesi creato appositamente da FabriQ.

Questa iniziativa prosegue il percorso del comune di Milano che ha tra le proprie finalità la promozione ed il sostegno dell’innovazione sociale ed economica sul proprio territorio attraverso forme di incentivazione economica e di servizi di affiancamento alle imprese, incubatori ed acceleratori. Milano è quindi la prima città nel panorama italiano a sperimentare un’innovativa modalità di sostegno attraverso l’attivazione di nuovi modelli imprenditoriali organizzati.

Se siete interessati o avete delle domande vi aspettiamo a uno dei tre incontri informativi, che si terranno presso FabriQ in Via Val Trompia 45/A

02.12.2015 17:00 -19:00

11.12.2015 17:00 -19:00

21.12.2015 17:00 -19:00

Per confermare la vostra partecipazione, potete iscrivervi qui

8-14 SEPTEMBER 2014 – SUMMER SCHOOL 4 SOCIAL ENTREPRENEURS (SS4SE)

In partnership with Media Partner     Powered by
SS4SE-logo-web logofgb-01logo-impact-hub logo-digital-days logo-fgb-learning

We are living in a world which is constantly looking for solutions to small and big problems we face every day in our times, from active ageing to youth unemployment, from job and social re-inclusion of disadvantaged groups (e.g. migrants, disabled, unemployed) to environmental sustainability. In this context, public administrations cannot work alone and they are more and more looking for innovative solutions coming from civil society.

The framework of our summer school is social innovation, meaning new ideas (products, services, models) that satisfy social needs (more effectively than existing alternatives) and that, at the same time, create new collaborations across multiple sectors.

The aim of the school is to foster social innovation by supporting young people who aspire to become social innovators through a powerful learning experience.

Download the SS4SE brochure

TARGET GROUP
The summer school is targeted at young men and women up to 30 years old with their own idea of social business, or who are simply willing to learn how to get sustainable and profitable an idea or a project with social ends.
In other words, we are looking for aspiring social entrepreneurs, or young people looking for inspiration, who have the motivation to take up the challenge and concretely learn tools and skills to be active in the field.

PROGRAMME
Our summer school will deal with the following topics:
– what is social innovation and who is a social entrepreneur;
– social impact theory;
– idea design and generation;
– sustainability of social business models (led by Banca Prossima);
– online marketing and digital PR;
– finance, with focus on EU funding, private investors and crowdfunding;
– pitching.

Two field visits will be organised during the summer school. Participants will have the opportunity to get in touch with local social experiments dealing with social housing and social farming.
At the end of the school, a diploma of attendance will be distributed to all participants.
Please download the summer school full programme HERE.

FACULTY
A mixed faculty is involved in the summer school, composed by university professors, entrepreneurs and international experts on social innovation and social entrepreneurship. Networking with national and international social innovators and startuppers is also planned.

Giuliana Baldassarre
Giuliana Baldassarre is assistant professor at SDA Bocconi School of Management in Public Management & Policy area. She is coordinator and internship responsible of Master in Management in Social Enterprises and Not for Profit Organizations (NP&Coop) at SDA Bocconi. She coordinates the module of Strategy and Business Plan of the same master. She is responsible of the Executive Master in Management of Social Enterprise and Not for Profit Organizations at SDA Bocconi and of the Executive Master in “Incubation of new Social Enterprise” at SDA Bocconi and Confcooperative Sardegna. Her main research interests are in the area of marketing and fundraising, social enterprises, planning and business plan.

Mattia Corbetta
Mattia Corbetta is currently a member of the Italian Ministry of Economic Development’s Technical Secretariat. He is graduated in International Relations at LUISS Guido Carli (Rome, 2008), obtained a postgraduate degree in International Trade (Perugia, 2011) and subsequently gained another master’s degree, this time in Contemporary History (Bologna, 2013). In the past, he worked at the Italian Chambers of Commerce in Switzerland and Morocco as well as at the Italian Embassy in Syria and at the United Nations Volunteer Programme HQ in Germany.

Filippo Giordano
Filippo Giordano is assistant to the SIF Chair of Social Entrepreneurship at Università Bocconi. His main research interests are in the areas of social entrepreneurship and performance management. He is professor of management accounting and social reporting for social enterprises at SDA Bocconi School of Management and research fellow at the Center for Research on Sustainability and Value (CReSV) at Università Bocconi.

Riccardo Maiolini
Ph.D. in Management, he is a expert on social innovation and entrepreneurship. Riccardo teaches at the LUISS Guido Carli University where he was also a post doc researcher at the CeRIIS (International Research Center for Social Innovation) during 2013. Riccardo is the co-author of “Il Fattore C per l’innovazione sociale”, the first Italian report on social innovation edited by Rubbettino. His researches have been presented in several international conferences (Effectuation conference, NY Social Entrepreneurship Conference and Academy of Management). Currently he is involved as a researcher and consultant in the ItaliaCamp Foundation. His research interests focus on the theme of Social Innovation measurement and study of hybrid models that combine business activity looking at how social enterprises can collaborate with profit companies. He is also executive coordinator of the executive master Emerges at LUISS Business School.

Jenny Rouse
Jenny works for the consultancy arm of U.K. think tank the New Economics Foundation (NEF). NEF’s research focuses on how to develop a global economy that is respectful of the natural environment and from which everyone benefits. The consultancy team work directly with organisations to help them put NEF’s ideas into practice. Much of this work is supporting organisation’s to measure and improve their social, environmental and economic impact. Jenny’ role within the team focuses on capacity building organisations to conduct this work themselves, and to develop social impact strategies. She works across the public, private and not-for-profit sectors. Before joining NEF three years ago Jenny worked in international development both in the U.K. and sub-Saharan Africa. She has a strong academic background including a PhD in Psychology.

Eddy Adams
He is a process designer, facilitator and writer with extensive transnational experience. He isparticularly interested in leadership and systems change. His current work includes the role of Adviser on Social Innovation and Human Capital to the EU URBACT (Cities exchange and learning) Programme, based in Paris. This involves supporting cities to utilise social innovation, as well as sharing the results with a wider audience. In 2013 he designed and led the URBACT workstream exploring how EU cities are harnessing social innovation to tackle the youth crisis (see report). He also acts as an adviser to the award-winning York Genius social innovation platform, recently shortlisted for the Bloomberg Challenge Awards. Eddy is an active contributor to SIX, most recently through inputs to events in Philadelphia and the Seoul and Vancouver Summer Schools. He is also a Fellow of the Royal Society of Arts (RSA).

Peter Ramsden
Expert in local development, social inclusion and social innovation. He has worked as national expert for DG Regio and DG Research managing EU technical assistance programmes. In 2003 he founded Freiss ltd. His company supplies specialized consultancy on social innovation and local development. He supported several projects writing reports and guidelines for EU DGs and Authorities and for OECD and provided evaluation and consultancy on European and local programmes aimed at promoting entrepreneurship among disadvantaged groups.

Marco Fabio Nannini
After twenty years of experience in Strategy and Management Consulting spent in the major firms (The Boston Consulting Group and Roland Berger Strategy Consultants), he was the co-founder and CEO of Spanish America’s Cup Team. He founded an Impact Investing Company – RCG Advisor to invest in different companies with an interest in environmental sustainability or social life. He is currently the CEO of Impact Hub Milan, Co-Managing Director of the Italian Angels for Growth Association and the Director of FabriQ.

Fabio Sgaragli
He is the Business Development Manager of Fondazione Giacomo Brodolini, in charge of the development of commercial services (research, consulting, training) for private and public organisations. He has over 15 years of international experience working in the corporate and NGO sectors. He has delivered consulting and training in over 35 countries in five continents for organisations such as UNHCR, The Society for Inter- national Development, URBACT Operational Programme II, NIKE, Bristol Myers Squibb, Ferrari, Unicredit. He has been senior manager in the Global Office of PricewaterhouseCoopers in charge of innovation and sustainability. He is an expert on entrepreneurship, innovation and corporate social innovation.

Project Leader – Antonio Dell’Atti
Tutor at FabriQ for the communication and the promotion of startups and the incubator. Project Manager at Fondazione Giacomo Brodolini in the Social Innovation and Social Entrepreneurship Unit. Among the projects he’s been working on: “AGES 2.0” – European social experimentation aimed to determine how new technologies, particularly the Internet and social networks, can help foster social and healthcare inclusion of the elderly; “We are Able to Work 2020” – European project aimed to encourage the promotion of innovative and qualitative elements in the field of non-formal learning and work of young disabled people. From September 2010, he is member of the ItaliaCamp Association, where he has worked for the organization of many barcamps and for the setting up and implementation of WeThink, the network of think tanks managed by ItaliaCamp.

Operations – Francesca Cortesi Nicora
After her degree in philosophy, she attended a Master in sharing Economy in Rome. In addition to many experiences outside Italy, she has worked as a consultant for Inverso Incubator of the Municipality of Rome, and later on, for the Associazione Lunaria as consultant on international development projects. She has been chief editor for Edizioni Dell’Asino, and collaborator for the Social Research Agency “Codici”, in communication and urban development projects. She is currently Office Manager at FabriQ.

REGISTRATION PROCESS
In order to participate to the selection, please send an email to: info@fabriq.eu with the following documents:
– Curriculum vitae
– Motivational Letter (20 lines maximum)
– Photocopy of ID or passport
– Two letters of references (maximum, optional)

All applications received will be evaluated and ranked according to the admission requirements.
The selected candidates will receive an e-mail confirming their admission to the SS4SE not later than 28th July 2014.
Those selected candidates who do not intend to confirm their subscription to the school are invited to give communication via email no later than 4th August 2014 at the following e-mail address: info@fabriq.eu.
In case of withdrawal of one or more selected candidates, those ranked immediately lower will take their place. Also in this case, admitted candidates will receive an e-mail communication.

PARTICIPATION COSTS
The summer school 2014 attendance is limited to 30 participants.
Subscription fee is 1,490 Euros and includes: all lessons and teaching materials, welcome lunch, coffee breaks and lunches, good-bye dinner, accommodation in double rooms in selected hotels and hostels, return bus trip to Turin for attending the MTV Digital Days and participation to the event.
Until 12th August a late fee registration is foreseen of: 1540 euros (1490 € + 50 € late fee)
Accommodation in double rooms in OstelloOlinda (located near FabriQ and placed at 5 minutes from the Affori FN metro station, on the subway yellow line, 15 minutes from Central Station).

SCHOLARSHIPS
We are making available two full scholarships and three partial scholarships (50% of normal fee). Scholarships are assigned upon discretion of the school’s board on the basis of CV and motivational letter.

LOGISTICS 
Lessons will take place from Monday to Saturday, 09.00 – 18.00, mainly at the FabriQ headquarters, in Via Val Trompia 45/A, Milan.
Teaching methodology is a mix of lectures, group discussions and exercises, field visits. Please note that all lessons will be in English.

The partnership with MTV will allow participants to attend the MTV Digital Days in Turin, a two-day event on music, innovation and entertainment. Participants will attend a Social Innovation Workshop in the framework of the Digital Days, organized by the FabriQ team. After the Workshop, they will be free to enjoy the atmosphere of the MTV event, full of music, concerts and fun.

A final good-bye dinner will take place in the centre of Milan, with special guest Ferdinando Buscema, a specialist designing “magical experiences”, for individual and corporate transformation. With a background in mechanical engineering, humanistic psychology and hermetic traditions, he is a management consultant creating high-value training events for companies and universities worldwide, on the themes of leadership, innovation and effective communication. As a sleight-of-hand artist he performs internationally and is credited at the World Famous Magic Castle in Hollywood, the most exclusive stage for magical entertainment (Ferdinando’s website: www.ferdinando.biz).

MILANO SUMMER SCHOOL
The Municipality of Milan sponsors the city’s wide range of courses and professional and educational opportunities in cooperation with universities and academies. In order to foster friendship, sharing great recreational and cultural opportunities Milan has to offer, the municipality also organizes a social programme: a full calendar of educational and recreational activities, to socialize and for cultural attractions such as prestigious art venues, discounts for entry to museums and exhibitions and other special events. Visit the website and download the programme.