INTERNATIONAL CALL FOR SOLUTIONS ON OPEN INNOVATION FOR SMART AND INCLUSIVE CITIES

Immagine Call FGB

Con l’aumento della popolazione mondiale che ogni anno si sposta nelle città, queste giocano oggi un ruolo cruciale come motori della crescita economica e dell’occupazione, essendo luoghi adatti per lo sviluppo di interazioni, creatività e servizi.

Fondazione Giacomo Brodolini (FGB), Open Incet e FabriQ lanciano la Call for Solutions internazionale Open Innovation for Smart and Inclusive Cities, indirizzata a nuove tecnologie, prodotti e piattaforme che promuovono la sostenibilità economica, ambientale e sociale per le città.

Trasformare le città in motori per l’innovazione e per la crescita inclusiva richiede un mix di risorse economiche, fisiche, tecnologiche e relazionali. Queste risorse insieme producono un ecosistema innovativo. Le relazioni sinergiche tra persone, organizzazioni e spazi possono facilitare la nascita di comunità collaborative, la generazione di nuove idee, lo sviluppo di nuove imprese, aiutando la commercializzazione e internazionalizzazione, con benefici per l’intera cittadinanza. Oggi infatti le città più innovative e competitive mettono in campo un piano di interventi per aumentare la competitività, comprese politiche pubbliche, infrastrutture, spazi, competenze, supporto alle imprese e opportunità di finanziamento.

Tramite la Call for Solutions è possibile sottoporre la propria tecnologia, impresa o progetto all’attenzione di investitori, amministratori locali e imprese. Le migliori proposte avranno anche l’occasione di presentare le proprie soluzioni per investimenti, città interessate e industrie.

Le migliori 20 proposte saranno inserite nella lista delle Innovation della European Open Innovation Platform e nell’Open Innovation Summit 2017 Opportunity Report, che verrà distribuito ad un vasto pubblico di stakeholders.

Le migliori 10 proposte saranno invitate ad esporre gratuitamente la propria soluzione presso il Tech Demonstrator, uno spazio di 360 mq di Open Incet, in occasione dell’Open Innovation Summit, che si terrà a Torino dal 5 al 7 aprile 2017.  I partecipanti all’Open Innovation Summit saranno amministratori locali, imprese, investitori, sviluppatori e media interessati a conoscere un ampio raggio di tecnologie e soluzioni per la Smart City. Saranno organizzate delle visite guidate presso il Tech Demonstrator per ospiti selezionati e dei meeting ristretti con le soluzioni selezionate.

Al vincitore sarà attribuito un premio in denaro di 5000 €.

Inoltre, sono previsti ulteriori premi, tra i quali:

  • 4 percorsi di accelerazione di due mesi presso FabriQ a Milano o Open Incet a Torino.
  • 1 StartUp Pass per BLAST 2017, la conferenza internazionale sulla tecnologia innovativa che si terrà dal 10 al 12 maggio a Roma.

La Call for Solutions è un’occasione per presentare la propria tecnologia intelligente alla comunità interazionale di amministratori locali, investitori, sviluppatori di tecnologie e soluzioni innovative che stanno lavorando insieme al futuro della Smart City.

Le application saranno aperte fino al 10 marzo 2017 alle 12:00.

Tutte le informazioni sulla procedura di partecipazione sono disponibili nella pagina web della Call for Solutions.